Polo Scolastico

“Se la scuola cambia e si rinnova, allora devono cambiare anche gli edifici e gli spazi educativi secondo nuovi criteri coerenti con le innovazioni determinate dalle tecnologie digitali e dall’evoluzione della didattica”.

E’ partendo da queste considerazioni di buon senso, sicuramente condivisibili da chi, studente, genitore o docente, gravita attorno al mondo della scuola, che bisogna ricominciare a parlare di Polo scolastico.

I motivi che ci spingono a sensibilizzarvi in questa direzione sono molteplici: appunto la necessità di offrire spazi adeguati all’insegnamento, la necessità di offrire un’area mensa correttamente dimensionata e al servizio di più ordini di scuole, la razionalizzazione dei servizi con importanti e positive ricadute sui costi di gestione.

Alla luce delle scelte fatte dall’attuale amministrazione, oggi ci troviamo di fronte all’ultima possibilità per fare ripartire il progetto di polo scolastico. Ultima possibilità, perché la volontà di costruire una palestra pensata e posizionata come struttura fine a se stessa e non inserita in un progetto più ampio, renderà difficile e costoso lo sviluppo razionale dell’area delle scuole elementari.

E voi? Che idea avete? Ha senso mantenere la situazione attuale? Ritenete adeguate le attuali strutture (mense, scuole medie, ecc. ) o ritenete che sia più utile avere un vero polo scolastico?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...